Collegato Finanziaria 2018: novita' sulla rottamazione delle cartelle - Fisco

19 Ottobre 2017

Nel decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2018 (D.L. n. 148/2017), pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sono state apportate le seguenti modifiche alla disciplina della rottamazione dei ruoli, il cui termine per aderire è scaduto il 21.4.2017:

- i termini per il pagamento della prima e della seconda rata, in scadenza a luglio e a settembre 2017, sono postergati al 30.11.2017, pertanto, in caso di mancato pagamento delle rate entro le predette scadenze, non si determina l’inefficacia della definizione agevolata purché il relativo versamento sia effettuato entro l’ultimo giorno del mese di novembre;

- è possibile essere ammessi alla rottamazione, previa domanda da presentare entro il 31.12.2017, per i soggetti precedentemente esclusi a causa della mancato pagamento dei versamenti delle rateazioni dei ruoli scadenti nel periodo 1.10.2016 – 31.12.2016.

- è prevista un’ulteriore rottamazione per le cartelle di pagamento che riguarderà i carichi affidati all’Agenzia delle Entrate-Riscossione dal 1.01.2017 al 30.09.2017.
In merito a quest'ultimo punto, sembra da escludere una riapertura dei termini per i carichi trasmessi prima dell'1.1.2017.